E se il Coronavirus fosse un’occasione per la scuola di domani?

Le ultime notizie ci parlano di una ulteriore settimana di chiusura delle scuole di tre regioni del Nord Italia, che salgono quindi a due. Alcuni docenti, consapevoli che i tempi sono stretti e la situazione andrà a ripercuotersi soprattutto sugli alunni, si stanno attrezzando in maniera, in molti casi, nuova.

Alcuni giorni fa è andata in onda una puntata speciale di Presa Diretta che ho potuto vedere solo grazie ai simpatici commenti in diretta di Vanverismo Pedagogico, pagina creata dal Prof. Cristiano Corsini, docente di Didattica Sperimentale a RomaTre, che mi ha reso la visione ben più digeribile di quanto non sarebbe stata altrimenti.

Durante tale puntata uno degli argomenti maggiormente toccati è stato, tra una Finlandia citata a sproposito e una soft skill, l’utilizzo delle tecnologie nella scuola, che però venivano presentate troppo spesso come una panacea che non può fermare il decadimento della scuola perché, signora mia, ai miei tempi era tutta un’altra cosa…

Continua a leggere

Inaugurazione in Salento del Centro per la Didattica delle Lingue Classiche Νέα Ἀγωγή

⏱ tempo di lettura 2 minuti

Il giorno 6 Dicembre 2019 a Casarano (LE), alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università del Salento Prof. Fabio Pollice, verrà inaugurato il Centro per la Didattica delle Lingue Classiche Νέα Ἀγωγή

Il progetto, che prende vita dopo le sperimentazioni degli ultimi anni guidate dal Prof. Giampiero Ruggiero e con attenzione seguite da Unisalento, si prefigura come punto nevralgico per tutta l’area geografica e tutto il Meridione per la sperimentazione e la ricerca didattica nel campo delle Lingue Classiche.

Interverranno inoltre il Prof. Saulo Maurilio Delle Donne, docente di didattica della lingua greca presso l’Università del Salento, il Prof. Giampiero Ruggiero, docente di latino e ideatore dell’omonimo metodo didattico, e il Prof. Giampiero Marchi, direttore del Centro Nazionale di Studi Classici GrecoLatinoVivo.

Durante l’inaugurazione non solo si parlerà di didattica e dei progetti del nuovo Centro, ma ci sarà soprattutto l‘occasione per discutere delle strade da prendere insieme per rendere le lingue classiche sempre più alla portata di un numero sempre maggiore di persone, attraverso una sinergia tra enti che desiderano impegnarsi su questo fronte, in un rinnovamento che è sentito comune ormai in tutta Europa.

Tra Νέα Ἀγωγή e GrecoLatinoVivo, dato il comune interesse nella ricerca didattica e nella sperimentazione, sono già infatti in fase di sviluppo numerosi progetti di collaborazione.

Il Prof. Giampiero Ruggiero infatti prenderà parte come formatore a LILIVM3, che si terrà a Firenze dal 26 al 29 Marzo 2020, per tenere un corso di didattica del greco antico destinato ai docenti.

La partecipazione all’inaugurazione del Centro Studi Νέα Ἀγωγή è su invito e a numero limitato.
Per prenotare potrete scrivere una email a info@grecolatinovivo.it.